PRESEPE VIVENTE

Il Presepe vivente vede la partecipazione di circa 300 figuranti e numerosi animali con un allestimento che interessa gran parte del centro storico.
Nato nel 1998 dopo il ritrovamento da parte di Don Paolo Montagnani, allora parroco di Casole, di alcuni oggetti e costumi usati in vecchie processioni che si svolgevano a Casole prima della seconda guerra mondiale.
Visto il successo ottenuto dalle prime Processioni storiche, gli organizzatori ebbero l’idea di dare vita ad un Presepe Vivente, il cui aspetto antico si presta perfettamente a questa iniziativa.
Nacque così l’associazione “CasolEventi”, che si mobilita ogni volta per organizzare in maniera sempre più realistica questa manifestazione di cui tutta la popolazione va enormemente fiera. I lavori cominciano tre mesi prima dell’evento, con riunioni e preparativi per trasformare l’intero centro storico, nascondendo le tracce di ogni possibile collegamento con i giorni nostri. Vengono coperti portoni e saracinesche con cannicci, foglie e juta in modo da rendere l’atmosfera perfettamente coerente con la rappresentazione. La maggior parte dei cittadini sono reclutati come figuranti nel presepe mentre altri lavorano dietro le quinte per far si che tutto si svolga nel migliore dei modi.
Il nostro presepe ha avuto l’onore di aggiudicarsi il prestigioso premio internazionale “PRAESEPIUM POPULI”, come miglior Presepe Vivente d’Italia e ad ogni edizione, per il giorno dell’Epifania, è previsto l’arrivo dei Re Magi accompagnati da veri cammelli.
Inoltre TV2000, il TG1 e TG2 hanno dedicato al nostro presepe dei servizi giornalistici che potete trovare nella pagina Facebook di CasoleEventi.
In queste giornate potrete vivere un’esperienza indimenticabile che ci riporta indietro di millenni.

 

 

 

 

Salvatore Spedale

Salvatore Spedale nasce nel 1950…..
Vive a casole d’elsa da quando era un ragazzino.
Autodidatta, si diletta da sempre a creare piccoli oggetti di legno , una volta in pensione dedica tutto il suo tempo a ciò che ama di più, la natura. Nelle sue passeggiate tra boschi e campagne raccoglie spesso legni, tronchi, edera ed alberi che il tempo ha logorato e che per noi comuni mortali sono ormai secchi, non per Salvatore, lui riesce a tirare fuori l’anima che ne è rimasta prigioniera dandogli una nuova vita!..
Si può visitare il suo laboratorio, molto caratteristico, su appuntamento…

Podere Omo, Casole d’Elsa
Potete contattare…
salvatore.spedale@gmail.com
Cell.
3333479942

Mario Mancini

Mario Mancini nasce in Svizzera nel 1963 da genitori Italiani..  Vive e lavora da tanti anni in Toscana.                             Artista poliedrico, oltre alla poesia,  sperimenta e da forma alle sue emozioni attraverso l’arte contemporanea, con istallazioni ed altre opere che ne caratterizzano l’originalità e la creatività.

Tel: *39  331 3658392
E-mail: mancio@fedelissimi.net

 

Anna Morandi Pittrice

Anna Morandi nasce a Poggibonsi nel 1966…
Comincia a dipingere professionalmente dal 1988….Nel 2001 apre il primo studio d’arte a Casole d’Elsa credendo profondamente che questo paese potesse diventare il borgo dell’arte…  La Morandi è alla continua ricerca di generi e tecniche nuove, passando dal surrealismo al figurativo, pur amando profondamente l’astrattismo.   Nel 2019 in collaborazione al marito Mario Mancini,  danno vita al “Laboratorio Galleria d’arte “, dove espongono le loro opere.

 

Anna Morandi 3334663925

annamorandianna66@gmail.com

http://www.annamorandi.it

 

 

 

 

t